Attualità

Appalto Coopservice Gaslini: oggi incontro tra direttore amministrativo e rappresentanti dei lavoratori

Genova. Oggi il direttore amministrativo dell’Istituto Giannina Gaslini Paolo Faravelli ha ricevuto una delegazione di rappresentanti dei lavoratori Coopservice a seguito della notizia apparsa sui media, circa la possibile riduzione del personale impiegato nell’appalto in servizio presso il Gaslini e dipendente da Coop Service.
La razionalizzazione delle risorse in un particolare momento congiunturale è doverosa da parte del sistema pubblico e in funzione delle risorse disponibili, ma la garanzia della salubrità ed igiene dell’ospedale è prioritaria ed irrinunciabile, anche in funzione della peculiarità pediatrica. Inoltre l’attenzione che l’Istituto presta per i lavoratori anche non alle dirette dipendenze è da sempre il filo conduttore alla base di ogni azione intrapresa nel tempo.
Il direttore amministrativo ha informato i rappresentanti dei lavoratori Coopservice che è prevista una razionalizzazione del servizio appaltato, ma essa seguirà un percorso condiviso, frutto di studi necessari ad individuare con precisione le aree oggetto della riorganizzazione.
Quindi ad oggi non sono ancora state definite compiutamente né l’importo finale dei risparmi né le quote per lo specifico intervento. La prevista riorganizzazione terrà in particolare riguardo l’impatto sui livelli occupazionali; condizione pregiudiziale posta dall’Istituto e recepita e condivisa da Coopservice.
Tale posizione rappresenta quindi un punto fermo nel percorso che comunque dovrà essere posto in essere per la doverosa riduzione delle spese, finalizzata ad un rientro nel tetto dei costi sostenibili.

Informazioni sull'autore del post