Cronaca

Sversamenti nel Pora. Trovati i responsabili

Finale Ligure. Due gli indagati per lo sversamento di scarti di lavorazione delle olive nel torrente Pora. Si tratta del proprietario del frantoio dal quale arrivano i reflui e il responsabile che li ha gettati nel corso d’acqua, ovvero un operaio del Comune. Sulla vicenda indaga la Polizia municipale insieme alla Procura della Repubblica di Savona.
Tuttavia la sostanza sversata per quanto sia inquinante non conterrebbe sostanze nocive per l’ambiente. E quindi non dovrebbe esserci alcun  rilievo sul piano penale ma solo il pagamento di una sanzione amministrativa.

Informazioni sull'autore del post