Cronaca

Evade dai domiciliari ad Albenga. Quarantacinquenne patteggia un anno

Savona. Non ha affatto convinto i giudici del tribunale di Savona che in mattinata lo hanno processato per direttissima Maurizio La Placa, 45 anni, arrestato ad Albenga dai carabinieri con l’accusa di evasione dai domiciliari. Davanti ai magistrati si è avvalso della facoltà di non rispondere ma ai carabinieri che ieri gli avevano fatto scattare le manette ai polsi aveva raccontato di essere uscito di casa solo per acquistare una birra. Al termine dell’udienza l’uomo ha patteggiato un anno di reclusione ed è tornato ai domiciliari non potendo usufruire della sospensione condizionale della pena. I militari lo avevano comunque sorpreso a passeggiare per la città.