Cronaca

Turista genovese truffata su internet per casa a Finale

Finale Ligure. Vacanza rovinata per una turista genovese. Avrebbe voluto trascorrere nella cittadina del Ponente e aveva trovato una abitazione da affittare in via Saccone 6 consultando siti web specializzati. Si era anche messa d’accordo con la proprietaria tale Anna Rita Petrillo con la quale aveva avuto scambi di mail e al cellulare.
Al momento clou però quando ha versato l’anticipo di 500 euro su una spesa complessiva di 1500 per tre settimane di permanenza, nessuno ha più risposto alle mail e il cellulare della proprietaria dell’alloggio si è rivelato inesistente. Insospettita la turista è andata a Finale a verificare cosa fosse successo e ha scoperto che in quell’appartamento abita da tempo un’altra persona. Una truffa in piena regola insomma che ha spinto la signora di Genova a sporgere querela per l’accaduto.

Informazioni sull'autore del post