Attualità

Tavolo su Aurelia Bis con comitati, il ministero dice no

Savona. Fumata nera per la richiesta rivolta dal presidente del comitato per il casello Albamare Paolo Forzano di un incontro al ministero per ridiscutere il piano dell’Aurelia Bis e renderlo meno impattante sul piano ambientale e più utile per i cittadini.
Il responsabile della segreteria tecnica del ministero Maurizio Battini ha respinto la domanda in quanto il dicastero discuterebbe soltanto con organi istituzionali. Di qui la richiesta rivolta alla nuova amministrazione di Savona e in particolare al vicesindaco e assessore alle Infrastrutture Massimo Arecco e alla neo titolare dello sviluppo economico Ileana Romagnoli di farsi da tramite con il governo per convocare un tavolo sull’argomento a Roma che comprenda anche il futuro del possibile declassamento autostradale tra Celle – Savona – Vado e il casello di Albamare.
“Per il progetto di connessione ferroviaria tra Torino e Val di Susa i comitati sono stati ascoltati, ora il Comune di Savona si impegni per un tavolo di cui ha bisogno tutto il Savonese” ha commentato Forzano.

Informazioni sull'autore del post