In Primo Piano

Agente immobiliare dovrà pagare sanzione choc da 690 mila euro

Loano. Un agente immobiliare è stato colpito da una sanzione pari a 690 mila euro a seguito di una verifica della Guardia di Finanza. Sotto lente, con riferimento alle transazioni dal 2008 ad oggi,irregolarità nella verifica delle generalità della clientela prevista dalla legge.
Secondo quanto accertato dalle fiamme gialle  il professionista non avrebbe provveduto così come prescrive la normativa in materia a verificare la generalità dei clienti e le operazioni effettuate. Forse si è trattato di una “dimenticanza” o di una “distrazione” che comunque costeranno cari all’agente loanese.

Informazioni sull'autore del post