Attualità Savona

Aurelia bis: ANAS boccia gli interventi ambientali

Si è tenuta ieri la seconda commissione consiliare a Savona.
E’ emersa la bocciatura da parte dell’ANAS di tutte le richieste di mitigazione ambientale della costruenda Aurelia bis, in barba ai vari comitati sorti per sostenere interventi che potessero diminuire l’impatto dell’opera sui centri abitati interessati dal tracciato della strada.
L’ANAS ha attribuito la decisione al Ministero delle Infrastrutture ed i dirigenti ANAS hanno così detto no agli interventi poiché richiesti fuori tempo massimo.
Alla Rusca ad esempio era stata chiesta una galleria artificiale calpestabile per ridurre l’inquinamento acustico, un parcheggio pubblico da 40 posti, un campetto di calcio e un’area verde. Verranno invece solo posati dei pannelli fonoassorbenti. Variazioni alle richieste anche in altri punti del tracciato.

Informazioni sull'autore del post