Sport

Promozione, Albisola: ancora uno sforzo

Savona. La vittoria del Pietra Ligure contro l’Albenga guasta la festa promozione dei ceramisti che dovranno ottenere un punto nelle prossime due gare per chiudere il discorso. Il rotondo successo sulla Veloce consente agli uomini di Monteforte di mantenere invariato il distacco dal secondo posto e di poter gestire in serenità il finale di stagione. Anche la squadra di Ferraro può ritenersi quasi certa del secondo posto. Traguardo non disprezzabile in chiave play off, in virtù del fatto, che il miglior piazzamento darebbe la possibilità ai biancocelesti di giocare negli spareggi per due risultati su tre a meno che il distacco dalla terza non sia pari o superiore ai 7 punti, a quel punto scatterebbe la promozione diretta in Eccellenza. Il calendario sembrerebbe dare una mano ai pietresi che domenica in trasferta andranno a misurare i loro obiettivi sul campo di un’ Andora aritmeticamente ai play out dopo il 2-2 di Camporosso. La rincorsa della squadra andorese si ferma qui, ma in vista dei play out i progressi emersi nell’ultimo periodo potrebbero essere l’arma in più per mantenere la categoria.
Il big match di giornata tra Legino e Taggia se lo aggiudica la squadra di Tobia che irrompe in zona play off superando Campomorone S.O. e Borzoli fermate sul pareggio da Loanesi (2-2) e Arenzano (1-1). A Praese, Loanesi e Veloce manca un solo punto per raggiungere la salvezza, traguardo invece raggiunto dal Bragno malgrado la sconfitta subita sul campo della Praese (2-1). In coda restano in corsa Arenzano e Certosa mentre Andora e Camporosso parteciperanno ai play out.generico-calcio

Informazioni sull'autore del post