Politica

Danni alluvionali, confronto Ciangherotti – Vazio

Albenga. Nuova querelle tra il consigliere di Forza Italia Eraldo Ciangherotti e il parlamentare del Pd Franco Vazio in merito ai fondi destinati agli agricoltori a seguito dell’alluvione di due anni fa. Ciangherotti ha affermato che la minoranza ad una riunione prevista per stasera con il parlamentare, non sarebbe gradita la presenza della minoranza. Di qui una nota dell’esponente del Centrodestra che  parla di “pesce di aprile”.
“L’Onorevole del Partito democratico Franco Vazio, noto per essere un bugiardo seriale, mi ha fatto riferire, dall’assessore comunale all’agricoltura Mariangelo Vio, che all’incontro con le associazioni di categoria degli agricoltori, previsto per questa sera alle ore 18.30 a Palazzo Civico, non gradisce la presenza della minoranza consigliare.

Probabilmente, a raccontare “panzane” sui mancati fondi erogati dal Governo Renzi agli agricoltori alluvionati nel 2014, si troverebbe in difficoltà, oggi che è il primo aprile, davanti ad un contradditorio politico critico.

Rassicuriamo l’Onorevole Vazio di non voler in alcun modo limitare la sua teatralità davanti a tutta la piana di Albenga, certi che gli agricoltori ingauni abbiano ben compreso di essere stati presi in giro fin troppo a lungo dalle promesse elettorali di risarcimenti milionari avanzate negli ultimi anni dal Partito democratico.
Se su oltre 8 milioni di euro richiesti dalle aziende agricole ingaune in risarcimento danni alluvionali 2014, per decreto ministeriale ne arriveranno a mala pena 700 mila da Roma, vuol dire che Franco Vazio alla Camera dei deputati vale proprio come la farina doppio zero”.

Informazioni sull'autore del post