Sport

Calcio, la Sampdoria alla prova Inter: obiettivo la dignità

Gara dall’esito scontato quella che la Sampdoria si appresta a disputare questa sera contro l’Inter. I blucerchiati, virtualmente in B, hanno come obiettivo quello di chiudere la stagione con dignità come sta accadendo. Con un po’ più di fortuna la squadra di Stankovic avrebbe certamente qualche punto in più in classifica ma le buone prestazioni offerte sul campo non sono state accompagnate dai risultati positivi che la squadra avrebbe meritato. L’Inter, nel gruppo delle “inseguitrici” del Napoli, in trasferta ha raccolto solo 16 punti ma è reduce da due vittorie consecutive di cui una nel derby. Lontano da San Siro ha, tuttavia, faticato più del dovuto come dimostrano la faticosa vittoria di Cremona, il pareggio stentato di Monza e la sconfitta di Torino contro la Juve. Resta, tuttavia, un’avversaria fuori portata per la Sampdoria di oggi. L’attacco è uno dei più forti con 41 reti realizzate mentre la difesa ha subìto solo 26 reti. Fischio d’inizio questa sera alle 20.45

SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero; Amione, Nuytinck, Murru; Zanoli, Rincon, Winks, Augello; Djuricic; Gabbiadini, Lammers.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Lukaku.

I PRECEDENTI

Vittorie Sampdoria: 13 (ultima nel gennaio 2021, 2-1)

Pareggi                      :  22

Vittorie Inter             : 30 (ultima nel settembre 2019, 1-3)

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *