Cronaca Genova

Genova, 18 esuli cubani chiedono aiuto alla Polfer

Un gruppo di 18 esuli cubani hanno chiesto aiuto alla Polfer della stazione di Genova Principe dichiarando di essere arrivati a Genova dopo essere scappati dal regime del paese centro americani. Si tratta di un gruppo di donne, bambini, anziani, minorenni arrivati in ITalia attraverso la rotta balcanica. Provvisoriamente sono stati ospitati negli uffici della Polfer genovese in attesa di una collocazione definitiva soprattutto per i minorenni.

 

 

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *