Attualità Savona

Certificazione di conformità allo standard “ISO 9001:2015” per 41 strutture dell’Asl2

Il percorso di Asl 2 di continuo miglioramento dei servizi vede il compimento di un passo indispensabile. Nel corso di una breve cerimonia, Bureau VertitasQuality Italia (BVQI), multinazionale di certificazione, classificazione, ispezione, testing e consulenza, ha, infatti, consegnato nella giornata di ieri 22/12/2022 la certificazione di conformità allo standard ISO 9001:2015 a 41 strutture dell’Azienda sanitaria savonese.

 

“La ISO 9001 è lo standard di riferimento internazionale per la gestione della Qualità di qualsiasi organizzazione e ha lo scopo primario di dimostrare il perseguimento della soddisfazione del proprio cliente/utente in merito ai prodotti e servizi forniti, nonché il miglioramento continuo delle prestazioni aziendali. Questa certificazione permette di assicurare ai propri clienti il mantenimento e il miglioramento nel tempo della qualità dei propri servizi.” Spiega il Dott. Elio Garbarino, direttore della S.C. Qualità, Accreditamento e Rischio clinico di Asl 2.

 

“ Siamo tutti consapevoli di quanto oggi sia delicato e strategico operare nel settore sanitario – afferma Andrea Filippi, Certification Service Line Manager di Bureau Veritas Italia.

Fatti ed eventi quotidiani richiedono agli operatori di intervenire in situazioni di stress e ad alto rischio; allo stesso tempo, l’ottimizzazione delle risorse economiche impone una sempre maggiore attenzione all’efficienza dell’assistenza sanitaria. In questo ambito – prosegue Filippi –  lo standard ISO 9001:2015 con i requisiti del Sistema di Gestione per la Qualità offre un quadro di riferimento capace di supportare l’organizzazione nel perseguimento dei suoi obiettivi, in primis la soddisfazione delle esigenze dei pazienti. Grazie alla consolidata esperienza degli auditor Bureau Veritas nel settore Sanità, l’audit di certificazione è in grado di portare valore aggiunto in vista del miglioramento continuo dei processi interni.”

 

“Le persone sono la risorsa principale della nostra organizzazione. Il nostro approccio per processi è costruito affinché il risultato di uno sia l’avvio per quello successivo, perciò il principio di eccellenza deve permearne tutte le fasi, affinché i nostri utenti possano beneficiare di servizi sempre più efficienti”- commentano dalla Direzione – “in quest’ottica, il coinvolgimento del personale Asl 2, che voglio ringraziare per l’impegno,  nel processo che ha portato alla certificazione è stato fondamentale”.

 

La certificazione ha interessato tutte le strutture del Dipartimento di Prevenzione, del Dipartimento Tecnico- Amministrativo, del Dipartimento di Diagnostica e diversealtre strutture sanitarie di ASL 2, l’obiettivo è arrivare a certificare con il tempo e il lavoro l’intera azienda.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *