Cultura e Spettacoli

Turismo e artigianato, Regione Liguria protagonista di Linea Verde Start in onda sabato 3 dicembre alle 12 su Rai 1

La Liguria sarà protagonista della puntata di Linea Verde Start in onda sabato 3 dicembre, alle ore 12, su Rai1.

Il programma realizzato in collaborazione esclusiva con Confartigianato fa tappa in una regione dove lo spirito imprenditoriale è alimentato contemporaneamente dall’orizzonte infinito del mare e dalle radici profonde nel territorio.

Lo testimoniano le storie di aziende che ‘parlano’ delle tradizioni di una terra operosa reinterpretate per adattarle alle nuove esigenze del mercato. Come quella di Fiorella Ghignone, artigiana del cashmere a Genova, che dalla madre ha ereditato e rilanciato l’arte di utilizzare un filato nobile per realizzare capi preziosi, duraturi e sostenibili, venduti sui mercati internazionali.

Profondamente legato alla terra ligure è anche Paolo Priano che, insieme ai fratelli ha rilevato un antico forno e realizza una ricetta unica e tradizionale, la focaccia di Voltri, in provincia di Genova. Una specialità che attira estimatori da tutto il mondo.

E’ una storia di famiglia quella di Roberto Zampolini, artigiano della nautica a Sarzana, in provincia della Spezia. Dal padre ‘lupo di mare’ ha raccolto il testimone di una passione trasformatasi nell’azienda attiva nella costruzione e riparazione di imbarcazioni.

Per Luigi Ambrosini, artigiano dell’olio e della farina, a Sarzana, la tradizione artigiana familiare si tramanda addirittura dal bisnonno. Il suo frantoio e il suo mulino, oltre a produrre eccellenze tipiche della terra ligure, sono anche luoghi dell’anima e del ricordo, capaci di unire e aggregare la comunità.

La Liguria è dunque mare e terra, ricca di attività che vedono protagonisti gli artigiani capaci di utilizzare al meglio le materie prime, le risorse del territorio da trasformare in prodotti unici e preziosi.

“Il tema del saper fare e dell’artigianato pervade la nostra linea di azione – spiega l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Andrea Benveduti – visto che lavoriamo strettamente con le associazioni di categoria per dare un supporto reale a quello che è la rete connettiva della nostra economia e della nostra Italia e delle nostre città. Abbiamo recentemente rafforzato uno strumento importante che è la Cassa Artigiana a finanziamento di tutte le imprese che intendono investire, uno strumento unico in Italia che combina vari attrezzi diversi tra loro.

Lo facciamo investendo in digitale e in efficienza energetica in produzioni rinnovabili e in particolare in solare di piccolo taglio. Siamo per un Italia diversificata con produzioni che radicano la propria essenza nella storia, ma che si proiettano in modo moderno nel futuro.

Sono contento che una trasmissione di caratura nazionale voglia accendere il faro sulla nostra Liguria e quindi toccheremo con mano le mille facce del saper fare e della nostra manualità e grande competenza dei nostri artigiani. Soddisfatto che la nostra piccola Liguria possa avere un palcoscenico così importante”.

“Siamo particolarmente lieti – continua il presidente di Confartigianato Liguria Giancarlo Grasso – di far conoscere al pubblico televisivo i prodotti a valore artigiano, tanti, diversi tra loro, ma tutti belli, ben fatti, sostenibili.

Frutto di passione, creatività, tradizioni e grandi innovazioni. Scopriremo insieme le bellezze e le bontà della nostra regione, con le migliaia di imprese artigiane innamorate del loro lavoro e della loro terra, profondamente radicate nelle comunità e contemporaneamente capaci di affermarsi sui mercati internazionali.

Confartigianato è da sempre al loro fianco, orgogliosa di rappresentarli anche in questa esclusiva collaborazione con RAI 1e di costruire insieme a loro un pezzo del futuro della nostra regione e dell’Italia”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *