Politica

Pasrtorino (Misto): “L’intenzione è quella di celebrare la caduta del Muro di Berlino, in linea con l’ossessione sul comunismo tipica della destra che non festeggia il 15 aprile”

La circolare del ministro Giuseppe Valditara è il primo vero atto del suo mandato, che già fa capire la linea che vorrà seguire: piegare la storia a un racconto para revisionista. L’intenzione è quella di celebrare la caduta del Muro di Berlino, in linea con l’ossessione sul comunismo tipica di una destra che non festeggia il 25 Aprile, Festa della Liberazione, definendola di parte, ma si prodiga a illustrare agli studenti i fatti avvenuti a Berlino“. Lo dichiara il deputato ligure, iscritto al gruppo Misto, Luca Pastorino.

Il ministro – aggiunge Pastorino – si concentri sulle vere priorità dell’istruzione. Ci sono temi giganteschi da affrontare, come l’investimento nell’edilizia scolastica e il potenziamento dell’organico dei docenti per garantirgli un livello salariale adeguato al loro lavoro. E Valditara eviti di voler fare l’editor dei libri di toria“.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *