Sport

Calcio, Genoa-Sassuolo vietato sbagliare per tutti

Partita di fondamentale importanza per il Genoa che al “Ferraris” riceve il Sassuolo di Alessio Dionisi. Una sola vittoria, due pareggi e ben quattro sconfitte certificano un avvio di campionato deficitario per i rossoblu che non riescono a trovare il passo giusto per allontanarsi dalle zone pericolose della classifica. A preoccupare la permeabilità della difesa che subisce troppe reti. I rossoblu sono reduci dalla brutta sconfitta di misura di Salerno arrivata su autorete. Il Sassuolo non è più la macchina perfetta della scorsa stagione, ha collezionato 2 sole vittorie con 2 pareggi e 4 sconfitte al di sotto delle aspettative della vigilia. Ballardini recupera Caicedo e Destro ma resta senza centrali difensivi: si è infatti fermato Bani a cui si aggiunge l’indisponibilità di  Vanheusden e Maksimovic. Recuperi in vista per Dionisi che recupera dietro Tolijan, per il resto non ci sono defezioni tra gli emiliani.

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Cambiaso, Biraschi, Masiello, Criscito; Touré, Badelj; Kallon, Rovella, Fares; Destro.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogério; Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

 

I PRECEDENTI

Vittorie Genoa: 4 (ultima nel gennaio 202o, 2-1)

Pareggi:            2

Vittorie Sassuolo 2 (ultima nel maggio 2021, 1-2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *