In Primo Piano Sport

Euro 2020, l’Italia a caccia di record contro il Galles

Il doppio tris contro Turchia e Svizzera ha lanciato gli Azzurri agli ottavi di finale del Campionato Europeo, resta ancora un ultimo impegno per chiudere la prima fase a gironi, quello di questo pomeriggio alle 18 contro il Galles allo stadio “Olimpico”. Contro i “leoni” britannici basterà un pareggio per garantirsi il primo posto del girone A e sfidare agli ottavi la seconda classificata del girone C (una tra Finlandia e Russia), ma la Nazionale di Mancini vuole stabilire anche altri record. Contro la Svizzera è stato il 29° risultato utile consecutivo, la decima vittoria di fila e la nona gara in cui l’Italia non ha subito reti. Lo stesso Mancini è ad un passo dal record che appartiene a Vittorio Pozzo: dal 1935 al 1939 ottenne 24 successi e 6 pareggi per cui all’ex attaccante della Sampdoria basterà non perdere stasera per eguagliare il primato. Contro il Galles gli osservati speciali sono le due stelle Gareth Bale e Aaron Ramsey. I gallesi, in classifica contano 4 punti avendo pareggiato con la Svizzera e vinto contro la Turchia. Mancini probabilmente effettuerà un robusto turn over per consentire ai titolarissimi di rifiatare, sicuri assenti: Chiellini e Florenzi nonchè Berardi e Barella; Belotti potrebbe rilevare Immobile con Chiesa in attacco dal primo minuto.Questi i possibili schieramenti:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Toloi, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Cristante, Verratti; Bernardeschi, Belotti, Chiesa. C.T.: Mancini

GALLES (4-3-3): Ward; Connor Roberts, Rodon, B. Davies, N.Williams; Allen, Ampadu, Ramsey; James, Moore, Bale. C.T.: Page

I PRECEDENTI IN ITALIA (ESCLUSE LE AMICHEVOLI)

Vittorie Italia    3    (ultima nel settembre 2003, 4-0)

Pareggi             0

Vittorie Galles 0

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *