Economia Uncategorized

Confcommercio Savona, una pagina nera per il 2020 di lutto per l’economia

Ad un anno di distanza dall’uscita del primo Dpcm relativo al diffondersi del Covid, 23 febbraio 2020, la Confcommercio di Savona ricordando il lutto e il dolore di tanti, non può trascurare la sofferenza di coloro che, con la perdita del lavoro o la drastica riduzione dell’attività, hanno subito i pesanti effetti della pandemia.

“Questo il significato della pubblicazione di una ‘black page’, la pagina nera per l’economia vissuta in quest’ultimo anno da tutto il nostro territorio. La protesta non è in presenza, al fine di restare coerenti ai messaggi istituzionali, è un grido di allarme rivolto a quanti possono e devono prendere decisioni per un’efficace e tempestiva azione risolutiva – spiegano da Confcommercio Savona – Tutti coloro che condividono, attraverso gli strumenti che riterranno opportuni, l’iniziativa contribuisce ad alzare il volume della protesta per far arrivare la voce di tutto il settore nelle modalità più efficaci possibili”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *