Cultura e Spettacoli Musica

L’esibizione incredibile di The Weeknd al Super Bowl

Un medley con i suoi pezzi più famosi, a partire dagli inizi nel 2011 con House of Balloons fino all’ultimo disco After Hours. Ecco qual è stata l’esibizione trionfante di The Weeknd all’Halftime Show del Super Bowl.
La performance si è aperta con il cantante a bordo di una decappottabile rossa e nera con insegne luminose e neon tipici di Las Vegas, seguita poi dalla comparsa di una folla demoniaca vestita di bianco e con gli occhi rossi che ha aperto “le porte” al cantante e ha iniziato a cantare Starboy.

Con un primo piano sul suo viso, The Weeknd si è poi spostato in una stanza degli specchi che si è successivamente riempita di “sosia” del cantate, con completi rossi e il viso bendato, che si agitavano e si confondevano tra loro. Non è passato inosservato l’occhiolino del cantante, che sembrava confermare la riuscita dello show.
Immancabili poi i fuochi d’artificio su Save your tears, la bellissima canzone dell’album il cui videoclip critica l’eccessivo utilizzo dei filtri sui social che deformano il viso.

The Weeknd, con un background composto da edifici stilizzati, ha poi proseguito con la colonna sonora di “Cinquanta sfumature di grigio”, Earned it.
Il gran finale, dopo la ricomparsa dei ballerini sosia del cantante, non poteva che avere il sottofondo di Blinding Lights sul campo di gioco illuminato.

Nella conferenza stampa realizzata qualche giorno fa, The Weeknd aveva dichiarato che lo show non avrebbe avuto le caratteristiche truci e cruente tipiche dell’album After Hours, ma sarebbe stato più “uno spettacolo per famiglie”.
Il cantante non è stato pagato per la sua esibizione, anzi è stato lui stesso a versare privatamente 7 milioni di dollari: ma le casse di risonanza che un evento come il Super Bowl superano qualsiasi tipo di retribuzione, poiché tiene incollati alla televisione tra i 90 e i 110 milioni di spettatori.

Ecco l’esibizione integrale:

Sara Grasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *