Economia

Regione, 2 milioni di euro per la digitalizzazione delle imprese

Sono state approvate le misure Por Fesr dirette alle micro, piccole e medie imprese aventi l’obiettivo di innovare i processi, sviluppare l’e-commerce e favorire il lavoro agile. Alla seconda edizione del bando potranno partecipare anche le categorie professionali precedentemente escluse. Dal 10 settembre è possibile partecipare tramite procedura offline, mentre dal 22 al 25 settembre si potrà inviare domanda tramite Bandi online.

I bandi attivi per sostenere le imprese

✔️2 milioni per la seconda edizione del bando “Digitalizzazione micro, piccole e medie imprese”, aperta anche a nuovi codici Ateco – Vai al bando

La misura sostiene interventi destinati a:

  • migliorare l’efficienza dell’impresa e l’organizzazione del lavoro
  • sviluppare soluzioni di e-commerce
  • fruire della connettività a banda ultralarga
  • garantire la continuità dell’attività aziendale mediante modalità di lavoro agile (smart working) in conseguenza dell’emergenza COVID – 19

Contributo a fondo perduto fino al 60% della spesa ammissibile.

Importo massimo del contributo 5.000 euro.

L’investimento ammissibile agevolabile non può essere inferiore a 1.000 euro.

Le domande esclusivamente online dal 22 al 25 settembre 2020. Procedura offline dal 10 settembre 2020

 ✔️3 milioni per la seconda edizione del bando “Sanificazione micro, piccole e media imprese” – Vai al bando

Imprese in forma singola o associata che esercitano un’attività economica di cui alla classificazione ATECO 2007, tra quelle indicate come ammesse nell’Allegato 1 al bando.

La misura sostiene interventi destinati ad adeguare i propri processi produttivi necessari a garantire il rispetto delle misure di sicurezza per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus COVID – 19.

Contributo a fondo perduto fino al 60% della spesa ammissibile

Importo massimo del contributo 15.000 euro.

L’investimento ammissibile agevolabile non può essere inferiore a 2.000 euro.

Le domande esclusivamente online dal 22 al 25 settembre 2020. Procedura offline dal 10 settembre 2020.

✔️2.200 per Sanificazione e Digitalizzazione associazioni di categoria – Vai al bando

Per aiutarle a garantire il rispetto delle linee guida nazionali e regionali e delle misure di sicurezza per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus COVID-19 e per migliorare il livello di digitalizzazione e promuovere modelli innovativi di organizzazione del lavoro in conseguenza dell’emergenza COVID-19,

Contributo a fondo perduto nella misura del 100% della spesa ammissibile.

Le domande potranno essere inviate, redatte esclusivamente on line, dal 20 al 23 ottobre 2020. Procedura offline dal 7 ottobre 2020.

✔️38,5 milioni per commercio, turismo e artigianato – dal 10 aprile al 30 settembre 2020

✔️1,7 milioni per ambulanti, cultura e sport dal fondo rotativo regionale:

 Attivati altri 19 milioni per le imprese. Dal 30 giugno 2020

  • 14,5 milioni Fondo di finanziamento e capitalizzazione d’impresa
    destinatari: tutte le piccole e medie imprese in forma di società di capitale, operanti sul territorio della Regione Liguria con interventi di equity e swmi equity per rafforzare il patrimonio delle imprese
  • 1,5 milioni Fondo We Startup
    destinatari: tutte le start up innovative e le neo imprese che abbiano implementato modelli di innovazione del territorio per affrontare l’emergenza Covid-19
  • 1 milione Fondo per la riconversione di imprese che producono mascherine e dispositivi medici
    destinatari: piccole e medie imprese del territorio attraverso operazioni di “turnaround financing” volte a sostenere la riconversione e l’ammodernamento di impianti produttivi di tutte le realtà economiche che abbiano intrapreso la produzione di presidi sanitari per contrastare la diffusione di Covid 19, finanziandone i processi di riconversione e acquisizione di impianti per produzione di presidi medico-sanitari (camici mascherine ecc)

✅Sostegno al lavoro

✔️Cassa integrazione in deroga

✔️Sostegno e formazione per i lavoratori disoccupati del settore turistico – Smart@ttivo

✔️Sostegno al settore del turismo
6 milioni per i bonus assunzioni nel turismo e il supporto ai lavoratori stagionali

✔️Sostegno e semplificazione per la floricoltura
Le azioni messe in campo per sostenere le imprese del settore agricolo, forestale e della pesca

✔️Cassa in deroga per le aziende agricole

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *