Genova, scritte antifasciste sui vetri della Sala Trasparenza della Regione Liguria

Teppisti in azione a Genova. Sulle porte scorrevoli della Sala Trasparenza della Regione Liguria, luogo delle conferenze stampa del Presidente Toti ma anche spazio adibito a incontri e seminari, sono comparse scritte antifasciste. “Non è attaccando un palazzo delle istituzioni che si mostra il volto antifascista della città. Vergogna!”, ha dichiarato Giovanni Toti. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili del gesto.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi