Alassio, ripulite le acque grazie a “Fondali puliti”

73 sub al lavoro

Alassio. Ripulite le acque della Marina di Alassio grazie all’operazione “Fondali puliti”.

73 sub, provenienti da Alessandria, Cesena, Novara, Piacenza, Torino, Tortona e Varese, si sono immersi nel bacino del porto Luca Ferrari insieme ad una quarantina di assistenti e addetti alla raccolta dei rifiuti dando vita ad un’importante iniziativa che ha visto la partecipazione del VI Continente Diving, FIAS, Marina Porto di Alassio, Circolo Nautico di Alassio, Capitaneria di Porto e Guardia Costiera locali e Circomare di Loano, Protezione Civile e Apneaworld.com.

Dopo due ore di impegnativo lavoro, i subacquei hanno raccolto un mare di rifiuti che giacevano sotto ai pontili e hanno riempito un grande container.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi