Quiliano, approvata variazione di bilancio per ulteriori investimenti sul territorio

Quiliano. Il Consiglio Comunale di Quiliano, nella seduta di lunedì 8 Aprile, ha approvato una importante variazione di bilancio che consentirà l’effettuazione di ulteriori investimenti per il territorio.

Le cifre più rilevanti, per quanto attiene alle entrate, sono Euro 160.000,00 derivanti dal Piano Regionale di Riparto Fondi di Emergenza, Euro 80.000,00 da sanzioni al codice della strada ed Euro 225.000,00 saranno trasferiti da SARPOM Spa. I fondi vedranno questo utilizzo:

• i 160.000,00 Euro del Piano Regionale Riparto Fondi di Emergenza consentiranno di finanziare per euro 126.500,00 lavori alle strade, di questi quota parte sarà destinata ad approfondimenti sulla staticità dei ponti, resi necessari a seguito di precedenti indagini diagnostiche, e per euro 33.500,00 interventi su edifici comunali.

• gli 80.000,00 Euro derivanti da sanzioni al Codice della strada consentiranno la realizzazione di lavori per 35.000,00 sulla strada di scorrimento, per Euro 10.000,00 in Via Villanova e Bricco di Prin e per Euro 15.000,00 per muro di contenimento in Via Piola;

• gli Euro 225.000,00 provenienti da SARPOM saranno utilizzati per Euro 210.000,00 per interventi di sistemazione viaria in via Casette (come da convenzione approvata durante lo stesso Consiglio Comunale) e per euro 15.000,00 quale prima tranche per acquisto torri faro per il Campo Picasso. Sono stati inoltre finanziati con oneri di urbanizzazione lavori alla Camera mortuaria del Cimitero di Quiliano. Nella stessa seduta del Consiglio Comunale è stata approvata la convenzione regolante la realizzazione del Parco Eolico con la Società Levante srl che, tra le altre compensazioni, prevede anche un intervento di regimazione del Rio Valleggia in Via Piola per Euro 200.000,00 al netto di IVA e spese di progettazione e direzione lavori.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi