Attualità Cairo Montenotte In Primo Piano

Il bilancio dei vigili di Cairo Montenotte, nel 2017 ben 1565 verbali

Cairo Montenotte. Ha chiuso il 2017 con 1.565 multe staccate il bilancio dei vigili di Cairo Montenotte. A diminuire, rispetto a quegli “anni di fuoco” sono soprattutto le multe per sosta vietata, che, comunque, rimangono le infrazioni più comuni, insieme al mancato uso delle cinture di sicurezza. In diminuzione gli eccessi di velocità.
Sono state, invece, 100 le ordinanze sul traffico e 60 gli incidenti, 20 con feriti ed uno mortale, dove perse la vita Elisabetta Desole. Sono ben 1.187 le informazioni anagrafiche, un’attività che consente anche di avere il polso della “migrazione” all’interno del territorio comunale che vede un aumento delle richieste di residenza a Ferrania. Ed ancora: 257 gli esposti di cittadini, soprattutto relativi a problemi condominiali. Invece 62 le notizie di reato, e qui si va dall’edilizia (il caso più eclatante è quello del capannone Movinter) agli atti vandalici, ai reati ambientali. Ben 198 denunce per smarrimento dei documenti. Infine, 276 le violazioni del regolamento comunale. Di queste ben 250 (numero comunque inferiore rispetto allo scorso anno), riguardano l’abbandono di rifiuti, anche se la multa che ha fatto più scalpore, anche a livello nazionale, è quella comminata alle due ragazzine in altalena.

Informazioni sull'autore del post