Attualità Finale Ligure

I servizi sociali del Finalese appaltati per 588 mila euro

Finale Ligure. Ci sono volute otto sedute della commissione di gara, a Finale Ligure, per individuare il vincitore del bando per l’affidamento del servizio di assistenza domiciliare e assistenza sociale e di sostegno ai minori ed ai disabili. Il servizio in appalto vale due anni e riguarda il territorio dell’ambito territoriale sociale n. 22, ovvero i comuni di Finale Ligure, Calice Ligure, Noli, Orco Feglino, Vezzi Portio e Rialto).
Primo in graduatoria – nel giudizio della commissione giudicatrice presieduta dal segretario generale del Comune di Finale Ligure – è risultato il Consorzio Sociale Il Sestante, unico concorrente savonese tra i sette che hanno presentato progetti organizzativi e offerte economiche. Il consorzio cooperativo ha prevalso per quanto riguarda l’offerta tecnica ed è risultato secondo in graduatoria per l’offerta economica, ottenendo globalmente il miglior punteggio. La proposta economica è stata pari a 588 mila euro, in ribasso del 2,63% rispetto all’importo posto a base d’appalto.

Informazioni sull'autore del post