Ricercato a Milano, ventunenne trovato a Savona

Savona. Era ricercato dalla polizia municipale di Milano per essere sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio disposto dal sindaco, in realtà un ventunenne è stato notato girovagare all’interno della stazione di Mongrifone in evidente stato confusionale e sprovvisto di documenti.
Gli si sono avvicinati agenti della Polfer che hanno controllato il solo elemento di riconoscimento che aveva con se ovvero la tessera sanitaria. Di qui sono risaliti a tutta la vicenda del giovane e hanno avvertito i genitori.
Dopo averlo rifocillato lo hanno fatto visitare in ospedale a Savona dove poi è stato ricoverato. Nei prossimi giorni sarà trasferito nel nosocomio di Milano.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi