Proseguono i controlli sulla documentazione sequestrata al Santa Corona

Pietra Ligure. Proseguono i controlli sulla documentazione sequestrata a Pietra Ligure per quanto riguarda gli interventi chirurgici all’ospedale Santa Corona, finiti nel mirino della Guardia di Finanzia. I finanzieri hanno acquisito una serie di documenti per accertare la correttezza normativa di una serie di operazioni chirurgiche: sarebbero centinaia le cartelle cliniche acquisite dai finanzieri nell’ambito di una indagine iniziata già da qualche tempo. Stando a quanto riferito, le verifiche da parte della Guardia di Finanza riguardano una possibile truffa nelle spese sanitarie. Ora, con il coordinamento della Procura, sarà un perito a controllare minuziosamente le carte e vedere possibili irregolarità e reati commessi a danno della sanità pubblica.

Condividi ora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi