Presunti abusi a Celle, assolto Casareto

Savona. Assolto perché il fatto non sussiste. Hanno accolto le impostazioni della difesa rappresentata da Guglielmo Gullotta e dal suo collega Mario Scopesi i giudici del tribunale di Savona chiamati ad esprimersi sulle accuse di abusi sessuali nei confronti di tre ex ospiti della casa La Mimosa di Celle formulate contro Massimiliano Casareto.
Il Pm Chiara Venturi nella sua requisitoria aveva chiesto una pena di nove anni di reclusione. Le parti hanno annunciato di voler ricorrere in appello contro la sentenza, ma dovranno attendere novanta giorni per conoscere le motivazioni del verdetto.

Condividi ora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi