Genova In Primo Piano Sport

Giro d’Italia, dopo l’arrivo ieri ad Andora, oggi al via da Genova la quarta tappa verso Lucca

“Siamo orgogliosi di aver ospitato oggi la partenza della quinta tappa del Giro d’Italia, in una giornata soleggiata con migliaia di persone. E non poteva essere diversamente, considerato il binomio che c’è tra la Liguria e in generale le due ruote, a partire dal Trofeo Laigueglia al Giro dell’Appennino fino alle diverse tappe della Corsa Rosa passate dal nostro territorio, che ha tutte le carte in regola, con piste ciclabili meravigliose, da ponente a levante ed è in grado di assicurare a ciclisti e appassionati tappe mozzafiato, alpine e appenniniche. Tengo in modo particolare a ringraziare la direzione e la struttura organizzativa del Giro d’Italia. Come Regione insieme al Comune abbiamo voluto fortemente questa grande manifestazione, che ci ha regalato l’arrivo spettacolare della quarta tappa ad Andora e oggi questa partenza da Genova, con un indotto economico importante grazie a chi ha pernottato nelle nostre strutture”.

Così il presidente ad interim e vicepresidente della Regione Liguria che in Piazza della Vittoria ha dato il via, insieme al sindaco di Genova, alla partenza della quinta tappa del Giro d’Italia Genova-Lucca.

“La Liguria si conferma un grande palcoscenico per il Giro d’Italia – ha aggiunto l’assessore regionale allo Sport -. Questa giornata e quella di ieri, con l’arrivo ad Andora, lasciano a centinaia di atleti, appassionati e addetti ai lavori una meravigliosa cartolina di questa 107ª edizione. Il Giro è tornato in Liguria nel 2022 dopo 7 anni di assenza e oggi possiamo dire con orgoglio che sia ormai una certezza per il nostro territorio, una gradita presenza che si rinnova anno dopo anno”.

Per l’assessore regionale al Turismo e ai Grandi eventi “il Giro d’Italia è una grande festa che coinvolge tutti: bambini, anziani, appassionati di ciclismo e semplici curiosi. Bellissimo anche l’impatto visivo delle 22 mila bandierine e dei 20 striscioni dell’iniziativa ‘Liguria in Rosa’ organizzata dalla Regione attraverso l’assessorato al Turismo. La macchia rosa, ripresa dalla televisione nelle due tappe che hanno attraversato la Liguria, è stata un bel colpo d’occhio che ha evidenziato ancor di più le bellezze della nostra regione”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *