Cultura e Spettacoli Genova

25° della morte di Fabrizio De Andrè, Mai (Lega): “I licei musicali liguri coinvolti nelle celebrazioni”

“Lo scorso 11 gennaio sono ricorsi i 25 anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè. Il cantautore genovese è considerato una delle figure più influenti e iconiche della musica italiana. La sua eredità continua a influenzare intere generazioni di musicisti e a essere celebrata sia in Italia che all’estero. La Liguria ha annunciato che ricorderà Fabrizio De André con un grande concerto tributo che si terrà a Genova il prossimo 10 giugno. L’iniziativa di Regione, del comune di Genova, con il sostegno di Assoconcerti e la collaborazione di Friends and Partners, del Ministero della Cultura, della Rai e della Fondazione De André e Dori Ghezzi, sarà una vetrina internazionale che vedrà la partecipazione di molti artisti di livello mondiale. Visto che in Liguria ci sono quattro Licei a indirizzo musicale: il Giordano Bruno di Albenga, il Gian Domenico Cassini di Sanremo, il Sandro Pertini di Genova e il Vincenzo Cardarelli della Spezia, la Lega ritiene che sia giusto che possano dare il loro contributo ed essere valorizzati in un evento come questo, che avrà ricadute su cultura, turismo e commercio della nostra regione. Oggi ho presentato un’interrogazione in Consiglio regionale per chiedere alla Regione la disponibilità e la possibilità di coinvolgere i Licei a indirizzo musicale liguri nelle celebrazioni per De Andrè. Con soddisfazione ho avuto dall’Assessore una risposta positiva in merito, con piena condivisione per sensibilizzare i nostri Licei Musicali sul tema. Mi auguro che tutti accettino con entusiasmo di partecipare”.

Lo dice in una nota Stefano Mai, capogruppo della Lega in Regione Liguria.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *