Attualità Savona

Savona, fissati i criteri per il bando del bar sul Priamar

La giunta di questa mattina ha fissato i nuovi criteri per il bando di gara relativo alla gestione del bar del Priamar, bando che verrà riproposto a breve dopo che quello precedente era andato deserto.

“L’intento del provvedimento – spiega l’Assessore alla Cultura Nicoletta Negro – è aprire la selezione anche a imprese giovani e a chi, oltre all’attività di ristorazione e catering, si mette in gioco con proposte legate all’organizzazione di eventi e con interventi di riqualificazione in Fortezza. Siamo alla ricerca, in sostanza, di un soggetto che abbia un ruolo nel processo di rilancio del Priamar, un partner, che insieme alle altre realtà già attive, penso al Museo Archeologico e a Confartigianato, con la presenza di Particelle, immagini, in concerto con l’Amministrazione, la progettazione di azioni future”.

Scopo della delibera, dunque è duplice: allargare la platea dei potenziali interessati (togliendo vincoli come, ad esempio, l’esperienza pluriennale nel settore) e ampliare il periodo di apertura del bar.

Le novità della delibera
Tolto il vincolo dell’esperienza pluriennale per poter partecipare al bando, in modo da aprire anche alle giovani imprese
Obbligo di tenere aperto non solo nei mesi estivi. Inoltre obbligo di tenere aperto anche nei fine settimana del periodo compreso tra il 15 marzo e il 15 giugno e tra il 15 settembre e il 15 novembre
Premialità nel punteggio in caso di proposte migliorative che prevedano iniziative ed eventi da fare in sinergia con il Comune
Premialità nel punteggio anche nel caso di proposte di interventi di riqualificazione di alcune aree della Fortezza correlate allo svolgimento dei servizi previsti (come, ad esempio, l’arena del Baluardo di Santa Caterina destinata alla celebrazione dei matrimoni) con riconoscimento dello scomputo dal canone delle spese effettivamente sostenute

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *