Albissola Cronaca

Albisola, falso allarme: il presunto ordigno bellico era una boa galleggiante

Era una boa galleggiante e non una bomba l’oggetto che era stato scambiato per un ordigno bellico la Vigilia di Natale in spiaggia ad Albisola. La segnalazione alla Capitaneria di Porto di Savona aveva fatto scattare l’allarme e la conseguente ordinanza di divieto di tutte le attività interenti alla navigazione alla pesca e al pubblico uso del mare sia di superficie sia subacquea. A definire l’oggetto sono stati i militari del genio.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *