Cultura e Spettacoli Loano

“Libri sotto l’albero” a Loano, Zibba racconta in parole e musica la biografia di Marco Masini “L’altalena”

A Loano prosegue “Libri sotto l’albero”, la rassegna cultural-letteraria di letture e laboratori per i bimbi e le loro famiglie promossa dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano in collaborazione l’Aps #cosavuoichetilegga, il Mondadori Bookstore di Loano, Pro Loco Loano APS, Cai Loano e l’Associazione Dopodomani Onlus.

 

Venerdì 30 dicembre alle 21 presso la sala consiliare di Palazzo Doria a Loano Zibba racconta in parole e musica la biografia di Marco Masini “L’altalena” (Mondadori). Sarà una serata speciale tra parole e musica, un artista che racconta un artista tra amicizia e storie di vita.

 

“Ho voluto fare un viaggio, guardare da fuori la mia avventura, provare a leggerla come se non fosse la mia. La storia di un ragazzo di vent’anni con un sogno, uno qualunque. La storia di un ragazzo che inizia una carriera, con le normali difficoltà di chiunque intraprenda un cammino, e che viene proiettato nell’Olimpo, in mezzo ai grandi, per poi trovarsi a dover riconquistare, anno dopo anno, disco dopo disco, ogni centimetro di strada fatta su un’altalena”. Marco che guarda e racconta Masini è il punto di vista di questa storia autobiografica, intensa, profonda, lunga una vita. Alla soglia dei sessant’anni, di cui trenta di carriera, fra 7 milioni di dischi venduti, numerose hit (“T’innamorerai”, “Bella stronza” e altre), migliaia di concerti e miliardi di chilometri per raggiungere il suo amato pianoforte sui palchi italiani, con “L’altalena” Marco Masini mette nero su bianco ciò che il suo pubblico ancora non sa. Staccati gli amplificatori e smontate le luci, in questo libro è l’uomo adulto che guarda il cantante per capirsi, magari perdonarsi qualcosa e fare pace con tutte quelle paure che oggi sono diventate ricordi. Perché questo è il tempo della ritrovata armonia, di rimettere le cose a posto, riconoscendo il senso complessivo di essere da sempre su un’altalena.

 

Zibba, cantautore, arriva al grande pubblico grazie ai Premi della Critica al Festival di Sanremo 2014 con la canzone “Senza di te”. Vince alcuni tra i premi più prestigiosi della musica Italiana come la Targa Tenco per il miglior album (“Come il suono dei passi sulla neve”, 2012), il Premio Bindi e l’Artista che non c’era nel 2011, gli On Stage Awards 2015 e molti altri riconoscimenti del mondo indipendente e cantautorale. Come autore firma canzoni per Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Patty Pravo, Michele Bravi, Emma, Zero Assoluto, Max Pezzali, Moreno, Marco Masini, Raige, Elodie, e collabora con artisti come Jack Savoretti, Jovanotti, Tiziano Ferro, Wrong On You, Annalisa, Bluebeaters, Fiorella Mannoia, Alex Britti, Negramaro, Bunna, Roy Paci, Nicolò Fabi, Tiromancino, Mirko Casadei e molti altri. Autore di una raccolta di dialoghi dal titolo “Me l’ha detto Frank Zappa”, divenuta poi spettacolo teatrale con la regia di Sergio Sgrilli, è anche attore nella prima stagione dello spettacolo teatrale “All’ombra dell’ultimo sole”. Producer e produttore artistico, collabora con diverse etichette del mondo indipendente. Dal 2017 è direttore artistico del Premio Bindi. Pubblica biografie di artisti dello spettacolo per le maggiori editrici.

L’incontro è a cura dell’Aps #cosavuoichetilegga e del Mondadori Bookstore di Loano. Conduce Graziella Frasca Gallo (la gieffegi della Gazzetta di Loano). Ingresso libero.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *