Cultura e Spettacoli Genova e provincia

Santa Margherita Ligure ospita sei giornalisti della Stampa Estera in Italia e insieme a Piazza Levante nasce il Premio Internazionale di Giornalismo

L’Amministrazione comunale di Santa Margherita Ligure intende istituire il Premio Giornalistico Internazionale. Tale riconoscimento è da organizzarsi insieme all’Associazione Stampa Estera in Italia, la più grande organizzazione di corrispondenti esteri nel mondo, con oltre 600 iscritti con base a Roma e insieme al settimanale on line Piazza Levante del gruppo editoriale GMedia.
Le modalità saranno discusse durante una serie di incontri, alcuni aperti al pubblico, che si terranno a Santa Margherita Ligure il 15 e il 16 ottobre 2022.
Nello specifico sabato 15 ottobre 2022 nei locali di Spazio Aperto di via dell’Arco dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00 un gruppo di giornalisti della Stampa Estera in Italia racconteranno il proprio lavoro da corrispondenti e quelle che sono le competenze dell’Associazione.

I giornalisti presenti saranno:
Esma Cakir, Presidente dell’Associazione Stampa Estera – corrispondente di All News Ntv Turchia; Albana Kepi, Ora News – Albania; Patricia Mayorga, El Mercurio – Cile; Tetsuro Akanegakubo, The Shakai Shimpo – Giappone; Ejaz Ahmad, Tehqiq Nama – Pakistan; Maarten Lulof van Aalderen, De Telegraaf – Olanda.

Domenica 16 ottobre 2022, alle 9:30 a Villa Durazzo ci sarà un confronto pubblico con la Presidente della Stampa Estera in Italia Esma Cakir.

Dichiara il Sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni: «Un altro seme che abbiamo piantato sta germogliando. Ogni relazione che si stabilisce attraverso un evento o un progetto viene messa a sistema facendo in modo che ciò che avviene in città non siano episodi sporadici ma qualcosa di più da poter inserire, in un percorso, nella nostra cultura e nelle nostre tradizioni. Ringrazio l’Associazione Stampa Estera per aver accolto il nostro invito e Piazza Levante per aver sposato e organizzato il progetto».

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *