La Spezia e provincia Sport

Calcio, Simy spaventa lo Spezia ma Strelec e Kovalenko lo rianimano: battuta 2-1 la Salernitana

Vittoria in rimonta per lo Spezia che ribalta la Salernitana e porta a casa un successo fondamentale per la classifica. Per i campani, reduci dalla vittoria casalinga contro il Genoa una sconfitta pesante. La vittoria è maturata nel secondo tempo dopo che nella prima frazione di gioco i campani si erano portati in vantaggio con Simy disputando una partita complessivamente migliore delle Aquile. Spezia vicino al goal al 28′ con Salcedo che ha colpito una traversa a porta vuota, i granata passano al 39′: assist di Obi per smarca Simy che salta Provedel insaccando a porta vuota. Nella ripresa lo Spezia pareggia al 6′ con Strelec grazie ad un’azione di contropiede orchestrata da Maggiore e rifinita da Salcedo che offre al giocatore spezzino il pallone del pareggio. Al 77′ Podgoreanu confeziona un assist per Kovalenko che dal limite con un tiro a giro insacca il pallone per il goal vittoria. La Salernitana reagisce ma non crea occasioni degne di nota, tiene sotto pressione costante la difesa ligure ma senza mai sfondare.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

SPEZIA – SALERNITANA 2-1

RETI: 39′ Simy, 51′ Strelec, 77′ Kovalenko.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Gyasi, Nikolaou, Hristov, Ferrer; Maggiore, Kovalenko; Antiste, Salcedo (74′ Podgoreanu), Strelec (68′ Verde); Nzola (68′ Manaj). All: Thiago Motta.

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Gyomber (29′ Kechrida), Strandberg, Gagliolo, Ranieri (4′ Vergani); Di Tacchio, Obi, M. Coulibaly (84′ Zortea); Kastanos (68′ Schiavone); Simy, Djuric (68′ Gondo). All: Castori.

ARBITRO: Massa di Imperia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *