Calcio, Spezia pronto alla sfida alla Fiorentina

Due sconfitte e una vittoria, è il bilancio positivo del debuttante Spezia che torna in campo ospitando a Cesena la Fiorentina di Beppe Iachini, un altro avversario di spessore per le aquile reduci dalla sconfitta di San Siro, sponda Milan, prima della sosta. E tra voci di mercato, poi smentite, di un imminente arrivo di Balotelli; un caso di positività e il ritorno di ‘NZola, Vincenzo Italiano tra qualche difficoltà prova a pensare alla formazione titolare che cercherà di fare punti contro i toscani un po’ in difficoltà. Le belle prove contro Torino e Inter hanno lasciato spazio alla deludente partita persa contro la Sampdoria che ha già fatto scattare l’allarme rosso e messo in discussione il tecnico marchigiano. Italiano dovrà fare a meno di Galabinov per molte settimane a causa di un infortunio, ed è un peccato perchè proprio lui è stato l’artefice dell’unica vittoria centrata dai liguri finora: quella di Udine alla seconda giornata.

La Fiorentina, perso Chiesa andato alla Juventus, non avrà a disposizione nemmeno Callejon ma rientreranno Pulgar e Pezzella. In avanti Cutrone e Vlahovic insidiano Kouamè. Esiste un precedente tra le due formazioni, risalente al 1939! Quando a La Spezia vinse la Fiorentina 0-2

I PRECEDENTI

Vittorie Spezia: 0

Pareggi : 1

Vittorie Fiorentina: 2 (ultima nel febbraio 1939, 2-0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi