Albisola, nasce “Passione fuori dal Comune Lab” un laboratorio di idee

Ad Albisola Superiore nasce il gruppo denominato “Passione fuori dal Comune Lab”, una piattaforma esterna alle dinamiche del consiglio comunale fondata dalla lista consiliare “Passione in Comune”.

Spiegano i fondatori: “Il nostro è un laboratorio di idee. Ad oltre un anno dall’ultima campagna elettorale e dopo 12 mesi di attività politica come gruppo di opposizione ad Albisola Superiore, abbiamo pensato, con l’approssimarsi dell’autunno, di lanciare un progetto che dia la possibilità a noi ed ai cittadini che volessero partecipare, di dialogare sulle diverse situazioni e sui più importanti problemi che riguardano la “cosa pubblica” albisolese.

Oltre a proporre un appuntamento a cadenza fissa, vorremmo rendere queste occasioni un momento costruttivo di dialogo e di confronto su problemi collettivi e reali, di studio e discussione di soluzioni, magari anche studiate e proposte dai cittadini interessati e coinvolti nel miglioramento del nostro paese. Evitando, quindi, sia la pedissequa esposizione delle nostre attività amministrative sia l’elenco delle lamentele per micro-problemi individuali.

Non perché non siano degni di attenzione, ma perché, per le prime, già vi informiamo sui nostri social o sui giornali di carta ed online oppure a voce incontrandoci, per le seconde, esistono gli uffici competenti dai quali è vostro diritto pretendere risposte efficaci e competenti: ed in quei casi negativi di mancata qualità delle risposte da parte dell’amministrazione comunale, noi siamo disponibili a supportarvi.

Se insieme al nostro gruppo consiliare qualche cittadino volesse partecipare alla fase di progettazione del progetto, il primo incontro è previsto per mercoledì 23 settembre alle ore 20.45 presso i locali della società di San Nicolò per iniziare ad individuare le aree tematiche di dibattito ed eventuali commissioni di lavoro. Vi attendiamo nella speranza che gli albisolesi abbandonino il semplice mugugno e si facciano parte attiva della realtà che vorrebbero migliore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi