Con l’Orchestra di Antonella Marchetti si concludono le serate di ballo in piazza

Varazze. Aria di smobilitazione in piazza Bovani, martedì 3 settembre, per l’ultima serata di ballo popolare in programma per l’estate 2019 a Varazze.

Una elettrizzante festa di musica e di canto con Antonella Marchetti e il suo simpatico complesso romagnolo, ha richiamato ancora una volta una folta partecipazione di folla plaudente, che ha salutato con un pizzico di malinconia questi incontri di vera comunità cittadina e turistica che hanno il pregio di far mettere da parte, per un paio d’ore, le preoccupazioni e le ansie di tutti i giorni, al ritmo di tanghi e di mazurche.

Ed è proprio stata una serata speciale, questo ultimo incontro di musica e di quella speciale agape fraterna che riunisce le più disparate categorie di persone e i dialetti che tradiscono le varie componenti della colonia balneare varazzina, quasi un “Gotha” del linguaggio nazional-popolare italiano, con qualche punta di inflessioni straniere, che ha riportato in questa calda estate i riflessi mai dimenticati delle estati internazionali degli anni ’50 e 60.

Per questa ultima kermesse di intrattenimento musicale, si sono visti personaggi che hanno fatto la storia di Varazze, uno per tutti Andrea Dondo, 94 anni, sino a pochi anni fa Abate dell’entroterra nella cerimonia del Confuoco organizzato dal Campanin Russu, sceso appositamente dal suo “regno” di Casanova per portare il saluto delle Frazioni alla “fiesta” del Solaro.

Antonella Marchetti, in una esplosione di applausi, ha ringraziato il Comune di Varazze per queste meravigliose serate in piazza, nonché gli esercizi commerciali, che hanno contribuito alla riuscita di una simpatica iniziativa che ci si augura continui anche per le prossime estate.

Finisce la musica in piazza e arriva l’autunno (ma sarà vero con questo clima caraibico. Intanto chissà quante piccole storie d’amore saranno nate sulle note di queste belle serate. La musica, si sa, accompagna sempre i battiti del cuore.

Arrivederci alla prossima estate.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi