104 News

Da Varazze il via al contributo del Parco del Beigua per l’attuazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile

Varazze. Il prossimo incontro si terrà martedì 30 luglio alle ore 9:30, sempre a Varazze, ed è rivolto anche ai Comuni di Celle Ligure, Cogoleto e Arenzano, «per cercare di coinvolgere gli amministratori locali, le associazioni e i cittadini, sugli obiettivi della Strategia Nazionale di Sviluppo Sostenibile e dell’Agenda 2030. … i partecipanti verranno coinvolti sulle cinque aree tematiche dell’Agenda, le 5 P (Persone, Pianeta, Prosperità, Pace e Partnership) per raccogliere i contributi necessari alla costruzione della Strategia regionale

Martedì 23 luglio, alle ore 9,30, nella Sala Incontri di Palazzo Beato Jacopo, si è svolta la prima riunione di una serie di incontri coinvolgenti il Parco del Beigua, secondo l’invito della Regione Liguria a operare per una “Strategia per lo Sviluppo Sostenibile / Agenda 2030”.

Il Direttore del Parco Beigua, Cristina Caprioglio, intervenuta dopo il saluto del Vice Sindaco di Varazze Luigi Pierfederici, ha illustrato le varie linee da seguire per il successo di detta iniziativa, dopodiché i funzionari del Parco Ilaria Mangini e Giulia Castello sono entrati nel tessuto operativo di questa interessante strategia, puntualizzando le voci più importanti che dovrebbero essere perseguite, consegnando ai presenti il materiale necessario ad approfondire la tematica proposta.

A questa prima riunione, alla quale ne seguirà una seconda martedì 30 luglio, sempre a Varazze (altre verranno organizzate nei diversi Comuni montani e costieri interessati al territorio del Beigua), erano presenti, l’Assessore Ambrogio Giusto, il Consigliere comunale Claudia Callandrone, l’Architetto Cristina Berardi, i rappresentanti dei Comuni di Arenzano e Cogoleto, i responsabili del C.A.I di Varazze e Arenzano, il Gruppo Alpini di Arenzano, la Protezione Civile di Varazze e Arenzano, il Varazze Club Nautico, l’Associazione Pesca Sportiva Varazze e U Campanin Russu Varazze.

Altri inviti, su segnalazione dei presenti, verranno inviati a Enti e Associazioni che possono avere interesse a questo importante programma a difesa e rilancio dell’intera area del Beigua.

Da Varazze, diventata centro direttivo del Parco del Beigua, si irradierà, secondo le speranze della Regione e il contributo fattivo dei Comuni e delle Associazioni, tutta una serie di iniziative che non mancheranno di apportare sicuri benefici anche laddove esistono ancora zone da aiutare a trovare giusti motivi di progresso.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi