Sport

Promozione, poker incrociato

Savona. ciconicco_rizzi_coppa_regione-28e,Giochi aperti solo per definire la griglia dei play off. Praticamente certa la partecipazione del Pietra Ligure, rimangono ancora coperte le carte con il nome delle altre tre partecipanti. Albenga, Taggia e Campomorone appaiono in netto vantaggio ma Bragno e Borzoli spingono da dietro. Il calendario sembrerebbe essere dalla parte dei valbormidesi che domenica saranno di scena in trasferta sul campo di un Quiliano virtualmente retrocesso mentre il Campomorone giocherà un’autentica gara-spareggio contro l’Albenga ed il Borzoli scenderà al Faraggiana contro l’Albisola ormai ad un passo dall’Eccellenza.  La squadra di Cattardico, tra le formazioni meno battute della categoria, ed in serie positiva da cinque turni sogna il grande aggancio finora soltanto sfiorato. Sarà una domenica di scontri diretti incrociati tra le prime quattro considerando anche il big match del De Vincenzi tra Pietra Ligure e Taggia: la solidità casalinga della squadra di Ferraro contro la fragilità esterna dei giallorossi. I numeri sono letteralmente asimmetrici: 8 vittorie 2 pareggi e 2 sconfitte interne per i biancocelesti;  2 vittorie, 2 pareggi e ben 8 sconfitte per il Taggia lontano dal Marzocchetti.
Potrebbe rientrare in corsa anche il Legino. La squadra di Tobia in casa è ancora imbattuta ma l’Arenzano, corroborata da uno straordinario 3-2 sui quasi campioni dell’Albisola sembra aver ritrovato motivazioni e grinta per risalire in classifica e tentare l’aggancio ad una Loanesi attesa da un compito piuttosto difficile ad Andora. La classifica parla in favore dei rossoblu non ancora salvi ma in netto vantaggio sulle inseguitrici. Affrontare l’Andora di questi tempi non è certo compito banale, 3 vittorie nelle ultime 5 partite hanno al momento garantito i play out agli andoresi che tra le squadre di bassa classifica sono quelle che stanno esprimendo il miglior calcio. Incassato il No di Enrico Sardo, a guidare la  Loanesi  fino al termine della stagione sarà la Commissione Tecnica, composta da Aldo Graziano e dal Direttore Sportivo Viviano Rolando.
Praese-Veloce per non sprofondare. Savonesi senza i tre punti da quasi due mesi,  giallo-verdi emblema di discontinuità: in soli sette giorni dai fasti del successo sull’Albenga al rammarico per la sconfitta di Taggia. Camporosso-Certosa chiude il programma.

Informazioni sull'autore del post