Attualità Genova

Giustizia. A Genova mediamente manca una figura amministrativa su due

“Senza il personale amministrativo il lavoro dei magistrati diventa inefficace”. È il grido d’allarme lanciato oggi nel corso dell’assemblea organizzata questa mattina dall’Associazione nazionale magistrati e da Fp Cgil Cisl Fp Uil Pa presso il Tribunale di Genova. Carenze di organico, pensionamenti, età media over 50, straordinari non pagati, aumento dell’attività, contratto non rinnovato sono stati i temi al centro della discussione. “Quella di oggi  è una iniziativa inedita che vede l’Associazione al fianco del personale amministrativo per trovare strade e sinergie a tutela del loro lavoro e del servizio ai cittadini” hanno commentato gli organizzatori. Tutti gli interventi hanno denunciato la carenza di organico che rischia di produrre gravi danni sul numero delle sentenze, sulla tutela dei  minori, sull’attività dell’ufficio di sorveglianza o sugli atti della Procura.
Secondo quanto riportato in assemblea la situazione dei diversi settori è allarmante e sono emerse diverse criticità. Ad esempio è emersa una carenza di organico al Tribunale dei minori dove manca più del 50 per cento del personale amministrativo. Il Tribunale di sorveglianza ha una scopertura del 47 per cento. In Procura la scopertura del personale amministrativo è del 40 per cento, mentre nel Tribunale settore concorsuale ci sono circa 180 addetti contro i 320 previsti in organico.
La responsabilità di quanto sta accadendo al sistema Giustizia deriva dall’inosservanza dell’art. 110 della Costituzione che prevede il finanziamento dell’amministrazione cosa che non sta accadendo in quanto le risorse per la giustizia non solo non sono aumentate ma anzi sono state tagliate da questo Governo.
Per i sindacati confederali è necessario ridare dignità e diritti al personale rinnovando subito il contratto scaduto nel 2021. Per Fp Cgil Cisl Fp Uil Pa è giunto il momento di dare risposte concrete e non di facciata al sistema giustizia che si regge solo grazie all’abnegazione del personale.
Insieme a Domenico Pellegrini Presidente Giunta Distrettuale Regionale e Genova dell’Associazione nazionale magistrati, si sono alternati gli interventi di Florindo Oliviero Segretario nazionale Fp Cgil, Igor Magni Segretario Generale Cgil Genova, Franco Volpi Segretario Regionale Cisl Fp, Domenico Amoroso Segretario Generale Uil Pa Giustizia, Giorgia Vargiu Segretaria Nazionale Uil Pa Giustizia.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *