Cronaca Genova

Genova, va a casa della madre e la minaccia di morte: 54enne allontanato d’urgenza

Un uomo di 54 anni è stato denunciato per atti persecutori ed è stato allontanato da casa con provvedimento urgente dalla Polizia di Stato dopo che si era presentato a casa della madre nel quartiere genovese di Cornigliano minacciandola di morte.  L’anziana donna ha riferito agli agenti del Commissariato di Cornigliano che il figlio in passato, oltre ad averla minacciata, si era presentato anche con un coltello.
Valutata la pericolosità dell’uomo, nonché la reiterazione della sua condotta, gli agenti hanno deciso di adottare un provvedimento urgente di allontanamento dalla casa famigliare, disposto per salvaguardare l’incolumità della persona offesa.
Il 54enne è stato informato che,con effetto immediato, non potrà più avvicinarsi alla casa famigliare e ai luoghi abitualmente frequentati dalla madre, inoltre dovrà astenersi da ogni forma di comunicazione anche per interposta persona e anche in caso di incontro casuale.
Resta salva la presunzione di innocenza fino a condanna definitiva.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *