Albissola Cultura e Spettacoli Genova e provincia Imperia e provincia La Spezia e provincia

Quattro serate all’insegna della Silent Disco a luglio

Quattro serate dedicate alla musica, quattro serate di discoteca all’aperto, in totale silenzio. In questo mese di luglio le notti della Liguria si animano, da Ponente a Levante, con le Silent disco, organizzate in collaborazione con la Regione Liguria e in programma domenica 7 luglio a Taggia, alla Darsena di Arma di Taggia, (dalle 22 all’1 di notte), mercoledì 17 luglio sul Lungomare degli artisti di Albissola Marina (dalle 22 all’1.30 di notte), domenica 21 luglio sul Lungomare Esuli italiani d’Istria Fiume e Dalmazia a Chiavari (dalle 22 all’1.30 di notte) e mercoledì’ 24 luglio in via Calata Doria a Porto Venere (dalle 22 all’1 di notte)
“La Liguria si conferma la terra ideale per il turismo, non solo quello tradizionale legato al mare e apprezzato dalle famiglie, che resta particolarmente importante per il settore, ma anche per i più giovani – commenta il presidente ad interim e vicepresidente della Regione Liguria Alessandro Piana – Queste serate saranno capacità di animare le notti della riviera, senza disturbare il sonno, e sono di certo un elemento di attrattività in più che si inserisce nell’ampio programma di eventi e appuntamenti che la Liguria sa offrire ormai non solo in estate, ma 12 mesi l’anno: cultura, enogastronomia, divertimento, ovviamente mare e spiagge, le più belle d’Italia, attività all’aria aperta e tradizioni affascinanti, tutto questo è il mix unico che permette alla nostra regione di registrare anno dopo anno, un successo crescente”.
“Le silent disco sono eventi molto attesi che da ormai una ventina di anni riscuotono un gradimento sempre maggiore: sono inoltre frequentate da un pubblico variegato che comprende un’ampia fascia d’età in quanto si ha la possibilità di scegliere in cuffia il genere musicale che si preferisce ballare – sottolinea l’assessore al Turismo Augusto Sartori – Abbiamo accettato di collaborare alla realizzazione di queste quattro serate perché le location scelte sono molto suggestive e perché il turismo in Liguria d’estate è tutto da vivere all’insegna del mare, delle escursioni, della cultura, del buon cibo e anche del divertimento”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *