Cronaca Genova

Genova, imbrattate due lapidi partigiane e il monumento dei caduti della Prima Guerra Mondiale

 «In attesa che le indagini delle forze dell’ordine e delle autorità competenti individuino i responsabili, esprimiamo piena e ferma condanna del raid vandalico che si è verificato nelle scorse ore a Sestri Ponente, ai danni del monumento a memoria dei caduti della Prima guerra mondiale in piazza Montesanto e di due lapidi in ricordo di partigiani caduti, in piazza Pilo e piazza Tazzoli. Una volta terminate le indagini in corso, sarà effettuata la pulizia e il ripristino dei monumenti imbrattati». Lo dichiarano in una nota congiunta il vicesindaco di Genova a nome della giunta comunale e il presidente del Municipio VI Medio Ponente a nome della giunta municipale.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *