Attualità Bergeggi

“Giornata Mondiale dell’Ambiente” a Bergeggi si è celebrata la manifestazione “Pulifondali”

Mercoledì 5 giugno 2024 si è svolta la manifestazione “Pulifondali”, organizzata dalla F.I.P.S.A.S (Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee Nuoto Pinnato), in occasione della “Giornata Mondiale dell’Ambiente”, con il supporto di Suzuki.

L’evento, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, nonché dal Comando Generale delle Capitanerie di Porto Guardia Costiera, si è svolto nel tratto di mare tra Torre del Mare di Bergeggi ed il Comune di Spotorno, ed ha visto la partecipazione dei sommozzatori e barcaioli del Centro Nautico Vadese.

In tre ore di immersione hanno recuperato circa 5 quintali di rifiuti, prevalentemente plastici, ma anche vetroresina, alluminio ed addirittura il pezzo piuttosto grande di una moto d’acqua, oltre a diversi metri quadrati di prato sintetico.

In assistenza e controllo della manifestazione un mezzo nautico della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Savona, a tutela della sicurezza dei partecipanti e del rispetto delle prescrizioni dell’autorizzazione e dell’ordinanza all’uopo rilasciata, che ha disciplinato le operazioni subacquee, consentendo il regolare e sicuro svolgimento dell’evento.

Una volta terminato il recupero, i mezzi si sono diretti presso la spiaggia della Pescasportiva di Bergeggi, dove è stato depositato il materiale, con l’aiuto della locale Protezione Civile. Il materiale verrà dopo poco ritirato dalla ditta incaricata per lo smaltimento (SAT).

Soddisfatto della manifestazione il Direttore dell’AMP di Bergeggi Dott. Davide Virzi, che ha poi tenuto compagnia ai partecipanti durante un lauto pranzo offerto presso i Bagni Canun di Bergeggi.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *