Attualità Vado Ligure

Vado Ligure, Infineum ha concluso un accordo sindacale per la creazione di un fondo di solidarietà ferie peri dipendenti

Nella sua sede di Vado Ligure, Infineum Italia ha concluso un accordo sindacale che porterà alla creazione di un fondo di solidarietà ferie tra i dipendenti. Questo progetto rappresenta un passo fondamentale nella promozione di una cultura aziendale basata su valori di affiliazione, comunità e senso di appartenenza.

Con questa operazione, Infineum dimostra di credere fermamente nell’importanza di supportare i suoi dipendenti, specialmente in momenti di difficoltà, creando una rete di tutela tra colleghi. Poiché gli istituti contrattuali non sempre riescono a coprire tutte le situazioni, talvolta emergenziali, che i lavoratori sono chiamati ad affrontare come nel caso di persone care del nucleo familiare, dai genitori ai figli, Infineum ha deciso di compiere autonomamente questo passo.

Grazie all’accordo, infatti, i dipendenti di Infineum Italia potranno volontariamente cedere parte delle proprie ferie ai colleghi che si trovano in situazioni di bisogno, alleggerendo così il peso che grava su chi svolge il ruolo di caregiver.

Federica Modugno, responsabile Risorse umane di Infineum Italia, esprime grande soddisfazione per il lavoro svolto insieme all’Amministratore Delegato, l’ingegner Marco Giorcelli, e per l’intesa raggiunta con i sindacati: “Siamo davvero lieti e soddisfatti del lavoro svolto e dell’intesa creatasi con i sindacati. C’è stato un totale allineamento sui valori e sulle modalità di attuazione del piano. In Infineum, i valori non sono solo parole ma un vero e proprio asset della nostra organizzazione. I programmi di welfare e wellbeing sono considerati reali benefit dai nostri dipendenti, contribuendo a creare un ambiente di lavoro dove ognuno si sente parte di una grande comunità”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *