Cronaca Genova

Genova, morte del cestista lituano: prende quota l’ipotesi della disgrazia

Prende quota l’ipotesi di una disgrazia che ha causato la morte del cestista lituano di 27 anni morto tragicamente tra sabato e domenica. Una telecamera avrebbe infatti ripreso l’uomo da solo mentre barcollava nella zona di Corso Podestà prima di cadere per oltre 20 metri in un giardino di Via XX Settembre. Ma sarà l’autopsia a chiarire con precisione dinamica e cause del decesso.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *