Genova Sport

Calcio, il Genoa saluta il campionato con una vittoria sul Bologna: 2-0

Finisce in trionfo con l’11°posto consolidato il cammino del Genoa in questo campionato. Adesso si ripartirà da Alberto Gilardino per la prossima stagione in cui un Genoa ambizioso cercherà di avvicinarsi all’Europa. Contro il Bologna è stata doppia festa rossoblu: per i padroni di casa e per gli emiliani che centrano dopo 60 anni la storica qualificazione alla Champion’s LEauge nel sessantesimo dopo la conquista del loro unico scudetto. Una sconfitta che, ovviamente, non scalfisce minimamente una stagione straordinaria. La partita, valida solo per le statistiche e per le foto ricordo è stata decisa con una rete per tempo: Malinovski nel primo e Vitinha nel secondo. PEr il Genoa, dunque, 49 punti complessivi: 12 vittorie, 13 pareggi e 13 sconfitte; 45 reti segnate, 45 subite.

Genoa-Bologna 2-0

Reti: 13′ Malinovskyi, 59′ Vitinha

GENOA (3-5-2): Leali (86′ Sommariva); Cittadini (76′ Matturro), Vogliacco, Vasquez; Sabelli (63′ Spence), Thorsby, Malinovskyi (63′ Strootman), Frendrup, Martin; Gudmundsson, Vitinha (77′ Ekuban). Allenatore: Aberto Gilardino.

BOLOGNA (4-1-4-1): Ravaglia (86′ Bagnolini); De Silvestri (86′ Corazza), Beukema, Lucumi, Lykogiannis; Moro; Orsolini (62′ Odgaard), El Azzouzi, Fabbian (61′ Urbanski), Salemaekers (70′ Karlsson); Castro. Allenatore: Thiago Motta.
Note: ammonito El Azzouzi (B), Castro (B), Leali (G)

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *