Attualità Savona

Savona, TPL Linea: nuova protesta il 27 maggio con 24 ore di sciopero

Le segreterie territoriali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Faisa-Cisal e Ulg-Fna, insieme alla RSU di Tpl Linea, hanno proclamato un’altra azione di sciopero di 24 ore prevista per lunedì 27 maggio.

La protesta sindacale è stata indetta nell’ambito della vertenza in atto sul trasporto pubblico locale nel savonese e a seguito degli esiti negativi sulle procedure di raffreddamento nei recenti incontri che si sono svolti presso la Prefettura di Savona.

Lo sciopero sarà così articolato: il personale viaggiante sarà fermo da inizio turno alle ore 5.00, dalle ore 8.30 alle ore 17.30, dalle ore 20.00 a fine turno; il personale degli impianti fissi per tutto il turno/intera giornata (personale esentato come da accordo vigente del 26 ottobre 2010).

Si ricorda che saranno comunque garantiti i servizi minimi indispensabili, secondo le norme e in piena applicazione dei regolamenti e degli accordi in materia (garantita l’intera prestazione relativa al trasporto disabili).

Non si escludono possibili disagi prima e dopo la protesta sindacale programmata. TPL Linea si scusa per i possibili disservizi causati dallo sciopero.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *