Cronaca Genova

Genova, picchia la ex fidanzata: 33enne arrestato

Gli investigatori della Squadra Mobile, hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Genova, un genovese classe 91 per i reati di violenza sessuale e maltrattamenti.

Le indagini erano immediatamente scattate a seguito dell’intervento di una volante presso l’abitazione di una ragazza di 24 anni che ancora molto scossa aveva denunciato di essere stata poco prima aggredita dall’ex fidanzato, che oltre ad averle causato evidenti lesioni l’aveva violentata, il tutto dopo essersi introdotto in casa sua contro la sua volontà, distruggendole anche il cellulare.

Grazie anche al successivo e protetto ascolto da parte degli agenti della Squadra Mobile di tutti gli altri episodi che la ragazza aveva subito nel corso dei tre anni di relazione con l’uomo, in considerazione dei gravi indizi di reato a suo carico, la Procura della Repubblica ha richiesto ed ottenuto dal GIP l’emissione nei confronti di quest’ultimo di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Detto provvedimento è stato eseguito dagli investigatori della terza sezione della Squadra Mobile nella giornata di ieri, dopo aver rintracciato nel quartiere di Bolzaneto l’indagato.

L’uomo si trova ora presso la casa circondariale di Genova

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *