Agenda Cultura e Spettacoli Genova

Genova capitale del libro, presentato il calendario degli eventi di “Maggio dei libri 2024

L’anno di Genova Capitale Italiana del libro continua anche nel 2024, con il Sistema Bibliotecario Urbano del Comune di Genova che partecipa a Il Maggio dei Libri, iniziativa del Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura, nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri, elemento essenziale di crescita personale, culturale e civile.

Fino al 31 maggio 2024, anche le biblioteche di Genova proporranno un variegato ventaglio di iniziative per celebrare l’importanza della lettura, strumento di forza e consapevolezza, capace di rendere autenticamente liberi.

Lib(e)ri di conoscere”, “Lib(e)ri di sognare” e “Lib(e)ri di creare” sono i tre filoni del “Maggio dei libri” che vedranno alternarsi incontri con noti scrittori di livello nazionale, a laboratori per adulti e ragazzi per comprendere il fascino e l’importanza dei diversi generi letterari.

Il primo dei filoni tematici dell’edizione 2024 de Il Maggio dei Libri, “Lib(e)ri di conoscere”, celebra l’incontro tra i libri e il mondo dell’informazione, intrecciando articoli di giornale e reportage, saggistica e narrativa storica. Il programma prevede:

-Dal 17 al 18 maggio, Biblioteca Berio, “FLORILEGIO, L’ARTE DEL GIARDINO”, passeggiata bibliografica nelle raccolte della Biblioteca Berio e in occasione dei Rolli Days di primavera dedicati a “Genova, giardino d’Europa”, esposizione di manoscritti e libri antichi, video e proposte di lettura a tema (informazioni: 010 55766020 – berio@comune.genova.it)

-Fino al 15 maggio, Biblioteca Berio, “LIBRI NELL’ARTE”: in occasione della mostra a Palazzo della Meridiana dal titolo “Libri nell’Arte. Dal Medioevo all’Età contemporanea” che espone anche i codici miniati e antichi libri, la biblioteca allestisce una piccola esposizione di libri antichi e codici miniati in edizioni facsimilari dove l’iconografia del libro e della lettura sono al centro della scena (informazioni: 010 55766020 – berio@comune.genova.it).

– Il 22 maggio dalle 16, Biblioteca Berio, “STORIA DELLA BIBLIOTECA BERIO DI LUIGI MARCHINI”, nell’anno del suo bicentenario, la presentazione del volume rimasto inedito per quasi cinquant’anni e ora pubblicato nei “Quaderni” della Società Ligure di Storia Patria con il supporto dell’Associazione Italiana Biblioteche-Sezione Liguria. Nell’occasione sarà allestita la mostra “Di Berio in Berio. I 200 anni della biblioteca civica”: storia della Berio e delle sue raccolte in 20 pannelli (informazioni: 010 55766020 – berio@comune.genova.it)

-Fino al 31 maggio alle 17, Biblioteca Edmondo De Amicis, “LE CORTESIE, L’AUDACI IMPRESE IO CANTO”, un’esposizione bibliografica delle più belle storie dal sapore medievale tratte dalla letteratura per bambini e ragazzi, ambientate in quest’ epoca affascinante, avventurosa, ricca di mistero e magia, nonché di forti suggestioni culturali, artistiche e letterarie. Tutti i libri in bibliografia saranno disponibili al prestito in biblioteca. (Informazioni: 010 5579560 – deamiciseventi@comune.genova.it)

-Il 24 maggio alle 16, Biblioteca Benzi, “TI PIACE PARLARE DI LIBRI” gruppo di lettura sul romanzo di Alessandro D’Avenia “Ciò che inferno non è” un racconto che ruota intorno alle vicende del giovane Federico e a Palermo, una città “paradisiaca” per la sua grande bellezza ma al tempo stesso “infernale”, circondata dalle tenebre della mafia. Per partecipare al gruppo è necessario iscriversi all’email bibliotecabenzigenova@gmail.com. (Informazioni: 010 5578896 – benzieventi@comune.genova.it)

– Fino al 31 maggio alle 17,30, Biblioteca Brocchi, “PAGINE PER intratteNERVI!”, un calendario di incontri tra chi scrive e chi legge con William Wall – Ti ricordi Mattie Lantry? (il 17 maggio), Giovanni Mari – Assalto alla fabbrica (il 24 maggio) e Antonio Paolacci e Paola Ronco – Tutto come ieri e Bruno Morchio – Le ombre della sera (il 31 maggio). (Informazioni: 010 5579566-biblbrocchi@comune.genova.it). (Informazioni: 010 5579566 – biblbrocchi@comune.genova.it)

– il 22 maggio alle 17, Biblioteca Bruschi – Sartori, “LIBRI DI CINZIA PENNATI”, presso l’auditorium della biblioteca la presentazione di due libri di Cinzia Pennati “E’ madre chi…” e “Ai figli ci sono cose da dire”. (Informazioni: 010 5575590 – biblbruschi@comune.genova.it)

il 29 maggio, alle 17, Biblioteca Bruschi – Sartori “UN’INDAGINE SULL’AUTORE”, presso l’auditorium della biblioteca la presentazione del libro di Marco Servetto “Tommaso Landolfi e i suoi diari. Un’indagine sull’autore”, Edizioni dell’Orso. (Informazioni: 010 5575590 – biblbruschi@comune.genova.it)

Fino al 23 maggioBiblioteca Gallino – Sala Blu, “IL MAGGIO DEI LIBRI ALLA GALLINO”, presentazione di libri alla Gallino: lunedì 20 maggio alle 16 “Biodanza. La danza della vita” Maria Teresa Occhipinti e Pierantonio Serra – Verdechiaro Edizionimercoledì 22 maggio alle 17,30 “Il tratto di Anita” di Beatrice Radi -Another Coffee Stories Editore; il 23 maggio alle16 “Cari studenti. Lettera aperta di un insegnante agli studenti di ieri, di oggi e quelli che verranno” di Eugenio Fezza. (Informazioni: 010 5579480 – biblgallino@comune.genova.it)

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *